Crostini alle pere e gorgonzola. Al contadino non far sapere quant’è buono il formaggio con le pere

Questi crostini con pere al vino rosso e gorgonzola sono ideali per spezzare l’appetito davanti ad un calice di prosecco o di raboso rosato.

Pere-cotte-nel-vino-rosso

Cicchetti fusion con pere e gorgonzola

Vado matto per i cicchetti e per il prosecco, non necessariamente in quest’ordine!

Se poi ho avuto una giornata lavorativa particolarmente pesante non c’è niente di meglio di un prosecco per riprendermi. E fatto 30 tanto vale fare 31 e preparare dei crostini per spezzare l’appetito.

Qualche giorno fa scorrendo immagini su instagram ho visto un bellissimo risotto con formaggio, pere e riduzione di vino rosso. Appurato con l’artefice del piatto che oltre che bello era anche buono mi sono appuntato di prepararlo anch’io. Le pere e il formaggio erano in frigo, una bottiglia di cabernet non manca mai (da buon veneto), ma mancava il riso! In compenso avevo una baguette affettata in congelatore! Così mi sono inventato questi crostini con pere cotte nel vino e gorgonzola!

Note

  • Per accompagnare questi crostini, in alternativa al prosecco vedo benissimo un raboso rosato. Il raboso è un vitigno tipico di Treviso che da qualche anno viene vinificato anche in versione rosata e frizzante. Nonostante sia poco conosciuto nel resto d’Italia è un vino che merita tantissimo.
  • Le pere con lo zucchero hanno un gusto decisamente dolce. Per bilanciare il sapore bisogna abbinarci un formaggio dall’aroma intenso e pungente come il gorgonzola piccante. Non ci vedo invece benissimo il gorgonzola dolce.
  • I crostini sono molto versatili, date uno sguardo anche a quelli con gamberetti e crema di avocado, oppure a quelli con cozze e formaggio gorgonzola.

Crostini-pere-vino-gorgonzola

Crostini-pere-vino-gorgonzola
Stampa

Crostini con pere al vino rosso e gorgonzola

Piatto Antipasti
Cucina Italiana
Preparazione 5 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 25 minuti
Porzioni 4

Ingredienti

  • 1 pera
  • 8 fette di baguette
  • gorgonzola piccante q.b.
  • zucchero q.b.
  • vino rosso q.b.

Istruzioni

  1. Sbucciare una pera e affettarla a spicchi di circa 1 cm di lato.

  2. Riporre gli spicchi di pera in una padella antiaderente. Cospargerli con abbondante zucchero e coprire il tutto con vino rosso (1-2 bicchieri a seconda delle dimensioni della padella). Mettere il coperchio alla padella e cuocere a fuoco basso fino a che le  fettine di pera non si saranno intenerite (solitamente dopo 10-20 minuti).

  3. Mentre le pere si cucinano affettare una baguette. Tostare le fette in forno con funzione grill per qualche minuto fino a che diventano croccanti.

  4. Una volta cotte le pere toglierle dalla padella e metterle da parte. Continuare a ridurre (a fuoco basso senza coperchio) il vino e lo zucchero fino a raggiungere la densità voluta.

  5. Tagliare il gorgonzola a fettine "a misura di crostino".

  6. Assemblare i crostini con una fetta di pera e 1-2 pezzetti di gorgonzola. Una volta preparati i crostini versarvi sopra qualche goccia della riduzione di vino rosso.

  7. Servire accompagnandoli a prosecco ghiacciato.


Se ti è piaciuta questa ricetta non dimenticare di condividerla e di mettere un like alla pagina facebook del blog. Aiuterai questo sito a crescere e darai uno stimolo all’autore per continuare a migliorarsi.

Salva

Salva

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *