Roselline di zucchine crude marinate e salmone: un finger food elegante

Queste roselline di zucchine crude marinate e salmone sono un’alternativa più elegante ai classici involtini di verdure grigliate.

Roselline di zucchine crude marinate con salmone

Come ogni estate il nostro orto ha una produzione di zucchine molto abbondante. Potremmo sfamarci un esercito, ma abbiamo scelto di sfamare noi stessi! Di conseguenza ogni giorno portiamo in tavola questo ortaggio cercando di variarne più possibile la preparazione (ad es. risotto alle cozze e zucchine oppure pasta con tonno, zucchine e pomodorini).

Stufi dei soliti rotolini di verdure grigliate?

La ricetta di oggi nasce dal desiderio preparare un’antipasto o un finger food elegante a base di zucchine.

Nel web avevo già visto molti rotolini con zucchine grigliate e salmone affumicato. Erano senz’altro belli da vedere. Avevo tuttavia idea che il gusto delle carni rosate di questo pesce affumicato avrebbe coperto tutto. Ho quindi pensato ai crostini con salmone. In quel caso le gocce di limone sono fondamentali per sgrassare ed esaltare il sapore del pesce. 

L’illuminazione: usare le zucchine crude marinate anziché quelle grigliate! Nel blog le avevo già postate nella ricetta di queste bruschette estive. Le fettine immerse nel limone si ammorbidiscono e acquistano acidità. E quell’acidità esalta alla grande il sapore intenso del salmone affumicato.

Una volta scelti gli ingredienti il più è fatto. E’ sufficiente preparare degli involtini e tagliarne un’estremità a 45 gradi. Da semplici rotolini, si trasformano in roselline di zucchine crude marinate e salmone. Un finger food semplice ed elegante, perfetto per una cena estiva ricercata.

Zucchina tagliata a fettine sottili

L’utilizzo di un pelapatate consentirà di ottenere fette di zucchina di spessore sottile e omogeneo.

Marinare le fette di zucchina nel limone

E’ sufficiente marinare le fette di zucchine nel limone per 30-60 minuti per ammorbidirle e per donare loro un delizioso gusto agrumato.

Preparazione rotolini di zucchine e salmone

Tagliare a 45 gradi una delle estremità del rotolino renderà l’antipasto più scenografico.

Roselline di zucchine crude marinate con salmone

Stampa

Roselline di zucchine crude marinate e salmone

Un finger food elegante e molto semplice da preparare.

Piatto Antipasti
Cucina Italiana
Preparazione 15 minuti
Tempo totale 15 minuti
Porzioni 4

Ingredienti

  • 1 zucchina
  • 1 limone
  • 100 g salmone
  • pepe q.b.

Istruzioni

  1. Tagliare a fettine, nel senso della lunghezza, le zucchine. Per ottenere fettine sottili conviene utilizzare un pelapatate.

  2. Trasferire le fettine di verdura in un contenitore e ricoprire il tutto con il succo di uno o 2 limoni (devono rimanere completamente immerse). Riporre il tutto in frigo per circa 30-60 minuti.

  3. Asciugare le fettine dal limone e riporvi sopra striscioline di salmone affumicato. Arrotolare il tutto a formare degli involtini.

  4. Tagliare a circa 45° una delle estremità dei rotolini di zucchine e salmone precedentemente ottenuti. Disporre su cucchiaini in ceramica. Spolverare con una macinata di pepe e servire. Buon appetito!

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. Virginie ha detto:

    Molto bello! Mi da proprio voglia di provarlo. Ho fatto qualcosa di simile in versione calda con mortadella e gorgonzola… un po’ più invernale. Con questa settimana calda ho proprio voglia di provare la tua ricetta!!!

    • Gianni ha detto:

      Grazie, fammi sapere com’è andata. Bella l’idea delle roselline di mortadella e gorgonzola. Trovo che siano 2 tra gli ingredienti più goduriosi che esistano 🙂

  2. giovanna ha detto:

    Ottima proposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *